Warning: getimagesize(images/phocagallery/hongkongbiennalearchitettura2010/clothes%20underwear%204.jpg): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.artecommunications.com/home/plugins/content/smartresizer/smartresizer.php on line 468

Warning: getimagesize(images/phocagallery/hongkongbiennalearchitettura2010/clothes%20underwear%201.jpg): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.artecommunications.com/home/plugins/content/smartresizer/smartresizer.php on line 468

Warning: getimagesize(images/phocagallery/hongkongbiennalearchitettura2010/transportation%203%20elastic%20streetscape.jpg): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.artecommunications.com/home/plugins/content/smartresizer/smartresizer.php on line 468

Warning: getimagesize(images/phocagallery/hongkongbiennalearchitettura2010/transportation%202.jpg): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.artecommunications.com/home/plugins/content/smartresizer/smartresizer.php on line 468

Warning: getimagesize(images/phocagallery/hongkongbiennalearchitettura2010/rural%20urban%20ecology.jpg): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.artecommunications.com/home/plugins/content/smartresizer/smartresizer.php on line 468

Warning: getimagesize(images/phocagallery/hongkongbiennalearchitettura2010/leisure%20demolition%20as%20a%20construction%201.jpg): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.artecommunications.com/home/plugins/content/smartresizer/smartresizer.php on line 468

Warning: getimagesize(images/phocagallery/hongkongbiennalearchitettura2010/hkvb%202010_mg_1078%20.jpg): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.artecommunications.com/home/plugins/content/smartresizer/smartresizer.php on line 468

Warning: getimagesize(images/phocagallery/hongkongbiennalearchitettura2010/hkvb%202010_mg_1034.jpg): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.artecommunications.com/home/plugins/content/smartresizer/smartresizer.php on line 468

Warning: getimagesize(images/phocagallery/hongkongbiennalearchitettura2010/dwelling%20serial%20systems%20-%202.jpg): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.artecommunications.com/home/plugins/content/smartresizer/smartresizer.php on line 468

Warning: getimagesize(images/phocagallery/hongkongbiennalearchitettura2010/dwelling%20serial%20systems%20-%201.jpg): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.artecommunications.com/home/plugins/content/smartresizer/smartresizer.php on line 468

 

 

 

 

 

 

MAPPA DELLA SEDE 
1 2010 HONG KONG A VENEZIA
(Sede di Architetture Quotidiane)
2 ENTRANCE TO THE ARSENALE
(Sito degli eventi collaterali della Biennale di Architettura)
3 GIARDINI PUBBLICI (Padiglioni nazionali della Biennale di Architettura) 

 

 



SITO DELLA MOSTRA
1 2010 HONG KONG A VENEZIA
(Sede mostra Architetture Quotidiane)
INGRESSO DELL'ARSENALE (Sede mostre Biennale di Architettura) 

 

 

 

MAPPA 
1 Clad
2 Underwear: Les dessous de la Biennale
3 Scatola di riso aperta
4 Ecologia rurale-urbana
5 Armonia nella città densa
6 Sistemi seriali
7 Strade Elastiche
8 Thermallmeter
9 La nostra “via” creativa
10 Campus Compatto
11 Il paesaggio di Wetland Park
12 Demolizione come Costruzione
SP Hong Kong Arts: immaginando il futuro

 

 

LISTA ESPOSIZIONI

ABBIGLIAMENTO        1      Clad
                                               davidclovers + C.E.B. Reas
                                       2      UNDERWEAR : Les dessous de la Biennale
                                               Map Office + Sun Hing Industries
CIBO                              3     Scatola di riso aperta

                                               
Urban Rethink Tank + Craig Au Yeung
                                      
4     Ecologia rurale-urbana
                                              
Joshua Bolchover, John Lin + HKU CPW + Kadoorie Farm
ABITAZIONE               
5     Armonia nella città densa
                                              
Hong Kong Housing Authority + Michael Wolf
                                       
6     Sistemi seriali 
                                             
Ocean.CN + CAD + Rocker-Lange Architects
TRASPORTO              
7     Strade elastiche 
                                              William Lim + Philip Yung
                                       8     Thermallmeter
                                             
Adam Frampton, Jonathan Solomon, Clara Wong + Clean Air Network
EDUCAZIONE              
9     La nostra "via" creativa
                                              
Rocco Design Architects + HKICC School of Creativity
                                    
10    Campus compatto
                                              
Office for Metropolitan Architecture + Chu Hai College
TEMPO LIBERO       
11    Il paesaggio di Wetland Park
                                             
Urbis Ltd + MET Studio + Wildfowl & Wetlands Trust
                                    
12    Demolizione come costruzione
                                              
RAD + Greg Girard
Progetto speciale
                                   
SP   Hong Kong Arts: immaginando il futuro
                                            West Kowloon Cultural District Authority + Foster and Partners,
                                           
Office for Metropolitan Architecture, Rocco Design Architects 

 

 

 

ABBIGLIAMENTO      1     Clad
                                            davidclovers + C.E.B. Reas
Il qipao, l'indumento rappresentativo della Hong Kong anni Cinquanta fatto su misura per meglio adattarsi al corpo, costituisce la sfida esemplare per ogni sarto di trasformare un’oggetto bidimensionale in una forma tridimensionale. Mentre il curtain wall è l'equivalente architettonico del qipao nella sua tensione e aderenza, Ronchamp rappresenta lo spettro opposto, dove la poche media tra lo spazio interno e l’ambiente esterno. L’installazione di davidclovers – CLAD – riesamina l'idea di involucro attraverso esplorazioni materiche. Elaborata in collaborazione con l'artista C.E.B. Reas, l’opera presenta numerosi rivestimenti intrisi di luce e articolati da trame multiformi.

 

 

 

ABBIGLIAMENTO      2    UNDERWEAR : Les dessous de la Binnale 
                            
               Map Office + Sun Hing Industries
Il progetto "Underwear" costituisce una sfida all’indumento più elementare: la biancheria intima. Realizzato con tessuti innovativi prodotti dalla Sun Hing Industries Holding Ltd, "Underwear" è un prodotto reciclato, eco-sensibile e sostenibile. La Sun Hing Industries ha ricevuto uno dei tre premi Hang Seng Pearl River Delta per l'ambiente e il Premio Categoria per la gestione delle acque. Per la 12 ° Biennale di Venezia, MAP OFFICE ha progettato un pattern che presenta le deformazioni della superficie dell’acqua in movimento. Questo design vuole ribadire l'importanza universale dell' acqua nel nostro eco-sistema.

 

 

 

CIBO      3     Scatola di riso aperta
   
                    Urban Rethink Tank + Craig Au Yeung
 
"Scatola di riso aperta" fa appello alla ricca miscela di esperienze sensoriali e spaziali generate dalla cultura culinaria di Hong Kong. Ispirata dal contenitore alimentare onnipresente nelle strade della città e dalle relative attrezzature pieghevoli, questa installazione crea associazioni tra le proprietà stesse del cibo - colore-immagine (), olfatto-opacità (), gusto-composizione () – per poi tradurle in forme strutturali. La mostra consiste dunque in una serie di moduli "contenitori" di cartoni per bevande riciclati (Chiptec) resistenti agli agenti atmosferici, che possono essere manovrati - aperti (), ruotati (), chiusi () - e riconfigurati a formare sedie, tavoli, piani di lavoro, banconi di vendita.

 

 

 

CIBO      4      Ecologia rurale-urbana
                       Joshua Bolchover, John Lin +
                       HKU CPW + Kadoorie Farm
L’incremento di aree urbanizzate e lo sviluppo economico Cinese hanno acuito la tensione tra terreni agricoli e urbani fino al raggiungimento di un punto critico. La relazione tra processi di sviluppo urbani e rurali hanno prodotto un paesaggio costellato da territori ambigui in cui agricoltori, costruttori, enti locali, industriali e investitori stranieri sollevano contestazioni di natura politica e si dibattono su tematiche quali la proprietà terriera, i diritti allo sviluppo e alla speculazione. E in risposta a questa realtà che gli espositori hanno realizzato scuole, ambienti adibiti a educazione agricola e community center. L'intento è di comprendere il contesto storico cinese, agire al suo interno e riflettere su come la Cina consoliderà la crescita economica con un’agricoltura sostenibile.

 

 

 

ABITAZIONE      5     Armonia nella città densa
                                    Hong Kong Housing Authority + Michael Wolf
Con una densità media di oltre 6.300 persone per km2, Hong Kong è una delle città più compatte al mondo a, in cui vivere in un grattacielo è quasi una necessità. Ritratti di persone confinate all’interno dei loro spazi abitativi minimali e immagini delle ripetitive facciate degli edifici di Hong Kong sono proposte attraverso la lente di Michael Wolf per presentare l’architettura residenziale di questa città. Fornendo "links" che contrastano la densità e le complessità presentate nelle immagini di Wolf, HKHA illustra il suo impegno nel fornire ai cittadini case di qualità in comunità inserite armonicamente all'interno della città, grazie all’ausilio di studi micro-climatici, all'impegno della comunità e alla memoria collettiva.

 

 

ABITAZIONE      6     Sistemi seriali 
     
                               Ocean.CN + CAD +
 
                              
     Rocker-Lange Architects
 
La produzione di unità residenziali è sempre stata all’avanguardia delle sulle tecnologie contemporanee e al contempo è stata spesso il fattore scatenante per l’innovazione dei processi di produzione già esistenti. La questione cruciale affrontata in questo progetto è di capire come strumenti di progettazione digitale contemporanei – ovvero, la fabbricazione CAD-CAM e le tecniche costruttive e gli assemblaggi materiali - possano contribuire a generare nuovi prototipi sperimentali per il vivere del ventunesimo secolo. A fronte della crisi dei modelli di abitazione ripetitivi, questo progetto propone un modello alternativo su tre scale: dall’urbanistica alle tipologie architettoniche e, più in dettaglio, ai sistemi di costruzione.

 

 

 

TRASPORTO     7     Strade elastiche 
     
                                William Lim + Philip Yung
Chun Yeung Street, una strada che ogni notte si ripiega e la mattina seguente si spiega nel più attivo mercato all’aperto di Hong Kong, ospitando un tram che la attraversa ogni pochi minuti mentre la folla gli fa largo per consentirgli di passare, è l’esempio perfetto di 衣食住行 in una città elastica che respira. Per condurre i loro affari nella via-elastica, i commercianti hanno sviluppato ingenuamente un sistema di componenti propri dell'architettura vernacolare, un kit di parti che si compone di punti, linee e piani che permette loro di difendere e rivendicare un territorio guidati dal solo istinto di sopravvivenza.

 

 

TRASPORTO      8     Thermallmeter
                                      Adam Frampton, Jonathan Solomon,
                                     Clara Wong + Clean Air Network
Thermallmeter è una mappatura degli spazi pedonali del network e commerciale di Hong Kong. Composto da gallerie, ponti, passerelle e interni di edifici, questo network infinito include una varietà di un ambienti diversi che, anche se spesso di proprietà e a conduzione privata, fungono da vero e proprio spazio pubblico. Thermallmeter codifica la gradazione di indicatori ambientali su un volume che rappresenta idealmente gli spazi vuoti e percorribili di tale network. Il progetto mira ad aumentare la consapevolezza della qualità dell'aria e del comfort termico dei centri commerciali e delle infrastrutture della città, ed esplora l'impatto che l’ambiente climatizzato ha sull’utilizzo degli spazi pubblici a Hong Kong.

 

 

 

EDUCAZIONE      9     La nostra “via” creativa
                                       Rocco Design Architects +
                                       HKICC School of Creativity

 

 

EDUCAZIONE      10     Campus Compatto
    
                                     Office for Metropolitan Architecture +
 
                                         
Chu Hai College
Il nuovo modello educativo sviluppato per il Chu Hai College si basa sull’interazione di diverse discipline. Il design concentra tutte le funzioni offerte dell’intero istituto in un “campus compatto” in cui le relazioni tra i diversi dipartimenti sono rafforzate da connessioni spaziali e visive. La tradizionale nozione di facciata che si concretizza in un esterno sigillato è decostruita ed è sostituita da un alternarsi di spazi aperti e chiusi che mitigano la relazione con l’ambiente riducendo il volume dello spazio condizionato. Le forme dell’edificio creano un ambiente passivamente ombreggiato, lasciando la maggior parte del sito libero come ambiente paesaggistico naturale.

 

 

 

TEMPO LIBERO      11     Il paesaggio di Wetland Park 
                                            
Urbis Ltd + MET Studio +
     
                                       Wildfowl & Wetlands Trust
Wetland Park di Hong Kong è un esempio perfetto di armonia con la natura, progettazione ambientale e sviluppo sostenibile. Unico ad Hong Kong, il parco offre a visitatori stranieri e a residenti una struttura educativa e ricreativa incentrata su tematiche relative alla natura e ai valori dell’ecosistema paludoso. Nel parco sono state organizzate migliaia di attività educative per studenti sulla conservazione e conferenze internazionali. I visitatori possono godere del parco ed imparare ad essere ambasciatori ti questo tipo di sviluppo e del loro ambiente globale.

 

 

 

TEMPO LIBERO      12     Demolizione come Costruzione
                                             RAD + Greg Girard
Agli inizi del 1990 Greg Girard & Ian Lambot pubblicarono un libro sulla città murata d Kowloon, di Hong Kong, intitolato “La città delle tenebre”. Come progetto per la sua tesi di laurea, Aaron Tan documentò la demolizione di quella città murata e attraverso lo studio delle sue sezioni scoprì l’importanza del processo di crescita organica dell’architettura. Oggi, a distanza di 17 anni, Aaron e il suo team “RAD”, hanno collaborato con Greg Girard e il suo assistente Emmy Lung, per riesaminare il progetto da una nuova punto di vistia. Per questa Biennale il team ha rivisitato il sito, che oggi è un parco, ed ha intervistato gli ex residenti della città murata che furono intervistati 20 anni or sono.

 

 

 

PROGETTO SPECIALE      SP     Hong Kong Arts: immaginando il futuro
        
                                                  West Kowloon Cultural District Authority +
        
                                                  Foster and Partners,
       
                                                   Office for Metropolitan Architecture,
        
                                                  Rocco Design Architects
 
Il progetto “West Kowloon Cultural District” si propone di posizionare Hong Kong tra i maggiori centri artistici e culturali del mondo. Situato sul porto di Hong Kong, la vastità dell’area (40 ettari) e la natura (prevalentemente culturale) del progetto influenzeranno immensamente la vita di visitatori e i residenti della città – ovvero, il modo in cui essi lavorano, imparano, creano, conversano, si rilassano, giocano e interagiscono. "Hong Kong Arts: immaginando il futuro" presenta per la prima volta i tre masterplan concettuali realizzati per il distretto. Ogni proposta, progettata da noti studi di architettura, dimostra il ruolo determinante della pianificazione urbana e del design nel ridefinire l'ambiente fisico e intellettuale della di una città.

ESPOSITORI

Titolo della mostra: Clad
davidclovers
Fondato da David Erdman e Clover Lee nel 2007
Con sede a Hong Kong S.A.R., Cina
www.davidclovers.com
C.E.B. Reas
Nato in Ohio, Stati Uniti, nel 1972
Vive e lavora a Los Angeles, California, USA
www.reas.com
Titolo della mostra: UNDERWEAR: Les dessous de la Biennale
Map Office
Fondato da Laurent Gutierrez e Valérie Portefaix nel 1997
Con sede a Hong Kong S.A.R., Cina
www.map-office.com
Sun Hing Industries Holding Limited
Fondato da Kwok-Po Cheung nel 1974
Con sede a Hong Kong S.A.R., Cina
www.shltd.com
Titolo della mostra: Scatola di riso aperta
Urban Rethink Tank
Fondato da Martin Fung e Thomas Chung nel 2008
Con sede a Hong Kong S.A.R., Cina
www.urbanrethinktank.asia
Craig Au Yeung
Nato a Hong Kong nel 1963
Vive e lavora a Hong Kong S.A.R.,Cina
www.auyeungishere.com
Titolo della mostra: Ecologia rurale-urbana
Joshua Bolchover
Nato a Manchester, Regno Unito, nel 1974
Vive e lavora a Hong Kong S.A.R., Cina
John Lin
Nato a Dajia, Taiwan, nel 1975
Vive e lavora a Hong Kong S.A.R., Cina
Community Project workshop, Facoltà di Architettura, Università di Hong Kong (HKU CPW)
Fondato dalla Facoltà di Architettura nel 2009
Con sede a Hong Kong S.A.R., Cina
Kadoorie Farm & Botanic Garden
Fandato da Lawrence e Horace Kadoorie nel 1956
Con sede a Hong Kong S.A.R., Cina
www.kfbg.org
Titolo della mostra: Armonia nella città densa
Hong Kong Housing Authority
Fondata dal Governo di Hong Kong nel 1973
Con sede a Hong Kong S.A.R., Cina
www.housingauthority.gov.hk
Michael Wolf
Nato a Monaco, in Germania, nel 1954
Vive e lavora a Hong Kong S.A.R., Cina
www.photomichaelwolf.com
Titolo della mostra: Sistemi seriali
Ocean Consultancy Network
Fondato da Tom Verebes e Gao Yan nel 2008
Con sede a Hong Kong, Pechino, Shanghai, Jakarta, Londra
www.ocean-consultancy-network.com
C:A+D - Carlow Architecture and Design
Fondato da Jason Carlow nel 2007
Con sede a Hong Kong S.A.R., Cina
www.carlow-ad.com
Rocker-Lange Architects
Fondato da Ingeborg M. Rocker e Christian Lange nel 2006
Con sede a Boston, USA, e a Hong Kong S.A.R., Cina
www.rocker-lange.com
Titolo della mostra: Strade Elastiche
William Lim
Nato a Hong Kong nel 1957
Vive e lavora a Hong Kong S.A.R., Cina
www.CL3.com
Philip Yung
Nato a Hong Kong nel 1979
Vive e lavora a Hong Kong S.A.R., Cina
Titolo della mostra: Thermallmeter
Adam Snow Frampton
Nato a Washingtong DC, USA, nel 1980
Vive e lavora a Hong Kong S.A.R., Cina
Jonathan Solomon
Nato a Chicago, IL, USA, nel 1978
Vive e lavora a Hong Kong S.A.R., Cina
Clara Kar Wing Wong
Nata a Hong Kong nel 1983
Vive e lavora a Hong Kong S.A.R., Cina
Clean Air Network
Foundata da Joanne Ooi nel 2009
Con sede a Hong Kong S.A.R., Cina
www.hongkongcan.org
Titolo della mostra: La nostra “via” creativa
Rocco Design Architects Ltd
Fondato da Rocco S.K. Yim, Bernard M.B. Hui, Patrick P.W. Lee nel 1982
Con sede a Hong Kong S.A.R., Cina
www.rocco.hk
HKICC Lee Shau Kee School of Creativity
Fondata dal Hong Kong Institute of Contemporary Culture nel 2006
Con sede a Hong Kong S.A.R., Cina
www.creativehk.edu.hk
Titolo della mostra: Campus Compatto
OMA – The Office for Metropolitan Architecture
Fondato da Rem Koolhaas, Eliza e Zoe Zenghelis e Madelon Vriesendrop nel 1975
Con sede a Rotterdam, New York, Pechino e Hong Kong
www.oma.eu
Chu Hai College
of Higher Education
Fondato nel 1949
Con sede a Hong Kong S.A.R., Cina
www.chuhai.edu.hk
Titolo della mostra: Il paesaggio di Wetland Park
Urbis Ltd
Fondato da Peter Cookson Smith nel 1977
Con sede a Hong Kong S.A.R., Cina
www.urbis.com.hk
MET Studio Design
Fondato da Alex McCuaig nel 1982
Con sede a Londra e Hong Kong S.A.R., Cina
www.metstudio.com
Wildfowl & Wetlands Trust (Consulting) Ltd
Fondato da Wildfowl & Wetlands Trust nel 1989
Con sede a Slimbridge, Gloucestershire, Regno Unito
www.wwtconsulting.co.uk
Titolo della mostra: Demolizione come Costruzione
RAD
Fondato da Aaron Tan nel 1994
Con sede a Hong Kong S.A.R., Cina
www.rad-dar.com
Greg Girard
Nato a Vancouver, Canada, nel 1955
Vive e lavora a Shanghai, Cina
www.greggirard.com
Titolo della mostra: Hong Kong Arts: immaginando il futuro
West Kowloon Cultural District Authority
Fondanto sotto l’ordinanza del West Kowloon Cultural District Authority Ordinance nel 2008
Con sede a Hong Kong S.A.R., Cina
www.wkcda.hk
Foster + Partners
Fondato da Norman Foster nel 1967
Con sede a Londra, Abu Dhabi, Hong Kong, Madrid, New York
www.fosterandpartners.com
Office for Metropolitan Architecture
Fondato da Rem Koolhaas, Eliza e Zoe Zenghelis e Madelon Vriesendrop nel 1975
Con sede a Rotterdam, New York, Pechino e Hong Kong
www.oma.eu
Rocco Design Architects Ltd
Fondato da Rocco S.K. Yim, Bernard M.B. Hui, Patrick P.W. Lee nel 1982
Con sede a Hong Kong S.A.R., Cina
www.rocco.hk

BIOGRAFIA DEI CURATORI
JUAN DU
ha fondato nel 2006 lo studio IDU_Architecture, con sede a Hong Kong ed è Assistente Professore presso la Facoltà di Architettura dell’Università di Hong Kong. I suoi lavori accademici e professionali affrontano la ricerca architettonico su ampia scala, dallo studio delle forme costruite ai processi sociali ed ecologici delle città. Ha esposto i suoi lavori in esposizioni internazionali, tra cui la 11 Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia; la Architektuzentrum Wonderland Exhibition di Vienna nel 2009; la Biennale di Urbanismo/Architettura di Shenzhen e Hong Kong nelle edizioni del 2007 e 2009. Le sue ricerche, i suoi progetti e i suoi scritti di architettura sono stati pubblicati in Cina, in Europa e negli Stati Uniti. La sua esperienza professionale include la collaborazione con lo studio di Yung Ho Chang Atelier FCJZ in Cina, con l’Agence Santiago Calatrava in Francia, e con lo studio Mack Scogin Architetti Merrill Elam negli Stati Uniti. Juan Du ha insegnato al Massachusetts Institute of Technology degli USA e al Graduate Center of Architecture dell’Università di Pechino. Si è laureata con lode in progettazione architettonico all’Università della Florida e ha conseguito un Master in Architettura presso l’Università di Princeton. Le è stata assegnata una borsa di ricerca dalla statunitense Fulbright Foundation Fellowship, per condurre una ricerca sulle e le trasformazioni della città contemporanea cinese.

MARY CHAN LAI SHAN
ha fondato nel 2001 a Hong Kong la casa editrice Creations MCCM. La sua esperienza professionale spazia pubblicazione di riviste, amministrazione delle arti, marketing, pubblicità e management. Chan ha lavorato a Hong Kong e nella Cina continentale con numerose organizzazioni artistiche e culturali non-profit, con agenzie pubblicitarie multinazionali, e con società farmaceutiche statunitensi. Le sue collaborazioni includono: Asiaweek English magazine; Hong Kong Fringe Festival; Saatchi & Saatchi Advertising; J Walter Thompson China; Shanghai Johnson & Johnson Pharmaceutical Ltd. Grazie alla sua passione per l'arte e per la cultura, Chan riesce ad integrare parole, arti visive ed elementi di progettazione grafico in progetti editoriali che si distinguono per la loro singolarità. La sua ambizione è di comunicare con un più vasto pubblico di lettori, sia nazionali che internazionali, celebrando l’unicità e la creatività degli artisti di Hong Kong.

MARGHERITA ERRANTE
è una studiosa di lingua e cultura cinese e lavora come scrittrice, fotografa e produttrice. Ha studiato a Parigi, Londra, Pechino e parla cinque lingue. Dal 1999 al 2003 ha vissuto e lavorato in numerose città cinesi e nel 2004 si è trasferita in un villaggio indigeno della giungla sino birmana per condurre una ricerca sulla minoranza etnica Wa. Nel marzo del 2005 ha organizzato una mostra fotografica personale in Italia e pubblicato un libro i cui ricavi sono stati devoluti al villaggio in cui ha vissuto. Lo stesso anno è stata scelta come fotografa per un viaggio diplomatico di pace sponsorizzato dal Ministero degli Affari Esteri italiano. Nel 2007 è rientrata a Pechino per studiare lo sviluppo dell’architettura contemporanea cinese e nel 2008 ha collaborato con Class CNBC TV come corrispondente. Errante è membro dell’American Anthropological Association, è l'autrice di un Corso di Lingua Cinese pubblicato dalla DeAgostini Editore, e scrive di antropologia dell’architettura. Attualmente vive a Hong Kong, dove ha fondato la Margotpolo Productions Ltd.

GIULIA FOSCARI WIDMANN REZZONICO
e’ un architetto italiano residente ad Hong Kong, dove insegna come part-time Assistant Proferror all’Universita’ di Hong Kong e lavora presso lo studio “Office for Metropolitan Architecture”. Negli anni passati, Giulia ha collaborato con lo studio londinese “Zaha Hadid Architects” e ha lavorato da “Foster and Partners”. Ha una vasta esperienza come ricercatrice e curatrice, e ha partecipato due volte alla Biennale di Venzia: nel 2006 come espositrice, presentando la sua ricerca “From Favelas to Parametric Architecture”; nel 2008 come curatore della mostra “Andrea Palladio and Zaha Hadid Architects”. Giulia ha ottenuto la laurea cum laude presso l'Università di Architettura di Roma (Roma Tre) e ha ricevuto il titolo DRL-March presso l’Architectural Association di Londra nel 2007.

CHAD MCKEE
è un LEED Accredited Architect di New York, con oltre tredici anni di esperienza nella direzione di progetti e di ricerche sul design sostenibile. La sua esperienza professionale include la direzione e gestione di numerosi progetti in Asia e negli Stati Uniti. Nell’ultimo decennio McKee ha lavorato e/o collaborato con numerosi studi di architettura, tra cui: Huff + Gooden Architects del sud Carolina, USA; Fox & Fowle Architects & Platt Byard Dovell White Architects di New York; Renzo Piano Building Workshop di Parigi; UN Studio di Amsterdam; Integrated Design Associates & IDU_Architecture di Hong Kong. Chad McKee ha studiato in Italia e negli Stati Uniti e ha conseguito un Master in Architettura al City College di New York. Attualmente insegna all'Università di Hong Kong.

INFORMAZIONI
ORDINE DEGLI ARCHITETTI DI HONG KONG
www.hkia.net
CONSIGLIO PER LO SVILUPPO DELLE ARTI
www.hkadc.org.hk

SPONSORS DELLA MOSTRA
ORGANIZZAZIONI FINANZIATRICI:
Create Hong Kong, Commerce and Economic Development Bureau
www.createhk.gov.hk
West Kowloon Cultural District Authority
www.wkcda.hk
SPONSOR DI PLATINO:
Sino Forest Corporation
www.sinoforest.com/management.asp
SPONSOR DI BRONZO:
University of Hong Kong
, Faculty of Architecture
www.fac.arch.hku.hk
IN-KIND SPONSOR:
Rising Aerial Platform
www.risingco.net/aerial.htm
SPEDIZIONIERE MARITTIMO UFFICIALE:
Orient Overseas Container Line (OOCL)
www.cfss.edu.hk/oocl.htm
 

 

 

La Scuola della Creatività HKICC è concepita non solo come un'opera di architettura, ma come un ambiente spaziale da cui molteplici processi di apprendimento traggono la loro energia. La concezione di questa architettura è frutto di un processo collaborativo tra gli architetti e l’istituto scolastico, e della visione di una scuola secondaria che privilegia lo studio delle scienze sociali e delle arti creative. Il design è volto alla stimolazione della creatività. Gli spazi sono creati per essere trasformati, le superfici per interagire con esse, e gli utenti sono invitati a lavorare con lo spirito del design suggerito dall'architettura, continuando quel processo di collaborazione con un’ educazione creativa al di là del completamento della struttura fisica.

 

 

 

 

ARCHITETTURE QUOTIDIANE

12.Mostra Internazionale di Architettura - La Biennale di Venezia

ISTITUTI ORGANIZZATORI
Ordine degli Architetti di Hong Kong
Consiglio per lo Sviluppo delle Arti

COORDINATORE A VENEZIA
Arte Communications

CURATORE
Juan Du

TEAM CURATORIALE
Mary Chan
Margherita Errante
Giulia Foscari
Chad McKee

ESPOSITORI
davidclovers + C.E.B. Reas; Map Office + Sun Hing Industries; Urban Rethink Tank + Craig Au Yeung; Joshua Bolchover, John Lin + HKU-CPW + Kadoorie Farm; Hong Kong Housing Authority + Michael Wolf; Ocean.CN + C:A+D + Rocker-Lange Architects; William Lim + Philip Yung; Adam Frampton, Jonathan Solomon, Clara Wong + Clean Air Network; Rocco Design + HKICC School of Creativity; OMA + Chu Hai College; Urbis + MET Studio + Wildfowl & Wetlands Trust; RAD + Greg Girard; WKCDA + Foster and Partners, OMA, Rocco Design

PERIODO DI APERTURA
27 agosto 2010 – 21 novembre 2010

SEDE
Arsenale, Campo della Tana, Castello 2126, 30122 Venezia

SITO INTERNET
www.venicebiennale.hk/vb2010

       

 

 

MESSAGGIO DEL CURATORE

Ispirati dalla frase colloquiale cinese per indicare le necessità quotidiane
衣食住行(abbigliamento, cibo, abitazione, trasporto), “Architetture Quotidiane” invita architetti, artisti, attivisti, educatori, industriali ed enti governativi a riconsiderare le scelte individuali che ciascuno di noi compie ogni giorno. Ciò che indossiamo, ciò che mangiamo, il luogo in cui viviamo, il modo in cui viaggiamo, quello che impariamo e il modo in cui trascorriamo il nostro tempo libero, sono decisioni apparentemente semplici ma che contribuiscono collettivamente alla definizione dell’ambiente e al benessere della città. Attraverso l’esposizione di progetti collaborativi e interdisciplinari che affrontano sei aspetti delle necessità individuali quotidiane - abbigliamento, cibo, abitazione, trasporto, educazione e tempo libero - “Architetture Quotidiane” dimostra come il design possa creare architetture responsabili sia sul piano sociale che su quello ambientale.
La compressione degli spazi e la diversità sociale della popolazione di Hong Kong, hanno prodotto una città complessa dalle forme urbane estreme in cui le necessità quotidiane vanno affrontate con fervida creatività. Progetti che utilizzano il design per interagire con l’ambiente urbano in tutti gli aspetti della vita quotidiana, rappresentano dunque la creatività di Hong Kong alla Biennale di Venezia di quest’anno. Per ognuno dei progetti esposti, architetti hanno collaborato con un professionisti di altri settori a testimoniare il potenziale e la necessità della collaborazione nel processo creativo del design.
“Architetture quotidiane” aspira a proporre un dialogo internazionale sulle odierne strategie architettoniche per uno sviluppo urbano sostenibile, riconoscendo la città come un complesso ecosistema comprensivo non solo di risorse naturali, ma anche di comunità sociali, network economici e attività culturali. L’architettura non è un albero. Il pensiero architettonico deve avventurarsi oltre le applicazioni tecnologiche “green” e considerare le questioni sociali, le identità culturali e i modelli di comportamento urmano. I designer devono avere la sensibilità di riconoscere i ritmi quotidiani del vivere, per comprendere appieno l’ecologia della città e creare architetture responsibili.
Presentata dall’Hong Kong Institute of Architects e dall’Hong Kong Art Development Council, “Architetture Quotidiane” si apre con la partecipazione alla 12 Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia a partire da agosto 2010, a cui seguirà una mostra a Hong Kong nel 2011, e si concluderà con una mostra itinerante Cina continentale. L’intento è di creare una piattaforma di dialogo continuo tra professionisti dello sviluppo sostenibile, architetti e visitatori delle mostra in Europa e in Cina. Queste esposizioni rappresentano un’opportunità per esplorare e condividere i contributi che il design può apportare a coloro che vivono nelle architetture della nostra città. Dopo tutto, le “persone si incontrano nell’architettura”.

Juan Du
Curatore 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Per maggiori dettagli vai qui Privacy Policy. - Navigandolo Accetti.