UCRAINA

I Partecipazione Ufficiale alla Biennale di Venezia
8. Esposizione Internazionale di Architettura  

Direttore del Comitato Organizzativo: Prof. Ihor Shpara,Presidente dell'Unione degli Architetti di Ucraina
Commissario: Valentin Rayevsky
Commissario Aggiunto: Paolo De Grandis
Direttore del progetto: Prof. Yuriy Bilokon, Direttore dell'Istituto statale di ricerca scientifica della pianificazione urbana dell'Ucraina “Dipromisto”
Organizzatori: New Creative Association Fund, Kiev; Arte Communications, Venezia

L' Ucraina si è integrata recentemente nelle politiche sociali ed economiche dell'Europa e dell'Asia. Contemporaneamente ha consolidato con successo le relazioni con i paesi che costituiscono l'Unione Sovietica.
Solamente oggi l'elaborazione dei concetti del “common town planning” e del “common to all state document” ed il controllo dello sviluppo del territorio di un paese di recente costituzione (General Planning Scheme for the Territory of Ukraine) sono diventati i temi principali ed attuali per la realizzazione di “The First Ukrainian Project” alla Biennale di Architettura.
L'Ucraina è la patria di Malevich, Tatlin, Chernikov e di molti altri eroi ed autori di romantiche e fatali utopie del XX secolo. Per la prima volta, durante la storia della sua esistenza, l'Ucraina ha determinato una innovativa propria strategia di sviluppo, non solamente utopico.
Il progetto è stato approvato dalle istituzioni governative dell'Ucraina lo scorso febbraio. Sulla base della ricerca teoretica di un unico schema di pianificazione per il territorio ucraino, è stato creato un sistema che permette di approfondire tutte le componenti delle tematiche geopolitiche, geografiche, storiche e sociali. Il progetto verrà assunto come piattaforma di un programma di sviluppo di pianificazione a lunga scadenza.
 

follaucraina

panorama

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Per maggiori dettagli vai qui Privacy Policy. - Navigandolo Accetti.