Warning: getimagesize(images/esposizioni/B_3_calheta.jpg): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.artecommunications.com/home/plugins/content/smartresizer/smartresizer.php on line 468

Warning: getimagesize(images/esposizioni/2006/B_2_almada.jpg): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.artecommunications.com/home/plugins/content/smartresizer/smartresizer.php on line 468


Comunicato Stampa
Press Release
Communique de Presse
Presse Aussendung
 

PORTOGALLO

 

LISBOSCOPIO

 

APERTURA AL PUBBLICO: 10 settembre - 19 novembre 2006  - ORARIO: 10.00 -  18.00

SEDI: PARTECIPAZIONE UFFICIALE - GIARDINI DELLA BIENNALE, Esedra

EVENTO COLLATERALE - FONDACO MARCELLO, Calle del Traghetto o Garzoni, San Marco 3415

 

RAPPRESENTANZA UFFICIALE – GIARDINI

 

ORGANIZZAZIONE: Instituto das Artes / Ministério da Cultura de Portugal

COMMISSARIO e CURATORE: Claudia Taborda, architetto paesaggista

ESPOSITORI: Amancio (Pancho) Guedes e Ricardo Jacinto, architetti

PARTNER A VENEZIA: Arte Communications

 

La Rappresentanza ufficiale portoghese, organizzata dall’Istituto delle Arti del Ministero della Cultura, è diretta dall’architetto paesaggista Claudia Taborda che ha lanciato agli architetti Amâncio Guedes e Ricardo Jacinto la sfida della creazione di un’installazione per i Giardini della Biennale, proponendo di sviluppare un progetto di intervento che renda possibile l’esperienza e la concezione dello spazio da abitare, alludendo alla città. L’opera sarà effimera e mobile, e potrà abitare altri luoghi di altre città. La sua costruzione sfrutterà la riutilizzazione di materie che codificano la fabbricazione delle città. Sarà un intervento sul luogo che ristruttura l’esperienza di spazio nei giardini della Biennale.

 

CLAUDIA TABORDA

È nata a Lisbona, è architetto paesaggista e ha studiato nelle università di Évora, York e Harvard.

Nel 1993 inizia la pratica professionale in un contesto interdisciplinare e collabora con istituzioni pubbliche e private a progetti in ambito accademico e culturale, ricoprendo l’incarico di Direttrice del Parco di Serralves nel 2001 e 2002. Il suo progetto di ricerca è incentrato su produzione di paesaggio e contemporaneità. Attualmente è dottoranda nell’ambito del PhD in Communication da European Graduate School (EGS), in Svizzera.

 

AMÂNCIO (PANCHO) GUEDES

Amâncio d'Alpoim Miranda Guedes è nato a Lisbona il 13 Maggio 1925. E' stato il primo architetto portoghese ad essere conosciuto internazionalmente nella seconda metà del ventesimo secolo per il significato della sua opera disegnata in Mozambico e Sudafrica, dove ha vissuto sino alla fine degli anni ’90. Negli ultimi anni ha svolto la sua attività come architetto e professore universitario in diverse istituzioni – prima in Sudafrica, poi a Londra (presso la Architectural Association) e negli ultimi anni a Lisbona.

 

RICARDO JACINTO

È nato a Lisbona nel 1975. Ha concluso il corso di Scultura e il corso avanzato di Arti Plastiche presso l’AR.CO ed è laureato in Architettura presso la FAUTL (Facoltà di Architettura dell'Università di Lisbona). Ha studiato musica nell’Hot Clube de Portugal e presso l’Academia de Amadores de Música.  Ha preso parte al progetto di interscambio artistico presso la Cité International des Arts (Parigi) ed ha studiato, attraverso un progetto di scambio culturale, presso la School of Visual Arts di New-York. Dal 1998 presenta il suo lavoro in esposizioni, concerti e performances in Portogallo e all’estero. Ha svolto un’intensa attività di collaborazione con altri artisti plastici, architetti, musicisti e performers. Nel 2002 è stato uno dei membri fondatori degli ateliers DEITA.

 

INFORMAZIONI: www.iartes.pt/bienalveneza2006

 

 

MOSTRA COLLATERALE – FONDACO MARCELLO

 

HABITAR PORTUGAL 2003-2005

 

 

INAUGURAZIONE: giovedì 7 settembre 2006 alle ore 19.30

VERNICE: 6 -  9 settembre, 2006 - ORARIO: 10.00 - 20.00

APERTURA AL PUBBLICO: 10 settembre - 19novembre 2006  - ORARIO: 10.00 -  18.00

SEDI: Partecipazione ufficiale - GIARDINI DELLA BIENNALE, Esedra 

Evento collaterale - FONDACO MARCELLO, Calle del Traghetto o Garzoni, San Marco 3415

 

ORGANIZZAZIONE: Instituto das Artes / Ordem dos Arquitectos (Ordine degli Architetti)

COMMISSARIO: Josè António Bandeirinha (Architetto, Dipartimento di Architettura della Facoltà di Scienza e Tecnologia dell'Università di Coimbra)

COORDINATORI: Ana Vaz Milheiro (Architetto, Consiglio Direttivo Nazionale dell'Ordine degli Architetti)

João Afonso (Architetto, Consiglio Direttivo Nazionale dell'Ordine degli Architetti)

Manuel Henriques (Architetto, Istituto delle Arti)

DESIGN DELL'ESPOSIZIONE: ReD|Research+Design – Marta Malé-Alemany, José Pedro Sousa

COORDINATORE: Arte Communications, Venezia

 

Parallelamente sarà presentata a Venezia l’esposizione "Habitar Portugal 2003-2005" (Abitare Portogallo), integrata nella Rappresentanza Portoghese come mostra collaterale e realizzata presso il Fondaco Marcello.

 

“Habitar Portugal” è una selezione di opere di architetti portoghesi costruite tra il 2003 e il 2005. Questa presentazione, concepita specificamente per la Biennale di Venezia, è una selezione realizzata a partire da questo insieme di opere che riproducono parte dell’universo dell’architettura portoghese – dal piccolo al grande intervento, dall’abitazione monofamiliare allo spazio pubblico. Come una mappa geo-referenziale; una visione che si ottiene ad un primo approssimarsi al territorio portoghese continentale e alle sue isole – globale e comprensiva. Una sola immagine fatta di diverse identità.

 

Il progetto “Habitar Portugal” è un’iniziativa dell’Ordine degli Architetti con il patrocinio esclusivo dell’impresa MAPEI.

 

INFORMAZIONI

www.arquitectos.pt

INFORMAZIONI

www.arquitectos.pt

 

INFO POINT ARTE COMMUNICATIONS

Riva S.Biagio; Castello 2145; 30122 Venezia

Tel. +39. 0415229446

pressoffice@artecommunications.com

arch@artecommunications.com

www.artecommunications.com


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Per maggiori dettagli vai qui Privacy Policy. - Navigandolo Accetti.