: Italia
Giuseppe Linardi

Decostruendo e sovrapponendo singoli elementi formali, i dipinti di Linardi recuperano una lettura icastica solo se osservati da una certa distanza, dalla quale è possibile ricostruire forme riconoscibili come scenari urbani o episodi di vita contemporanea. Lo stesso procedimento sembra caratterizzare la sua ricerca plastica. A una certa distanza, la monumentale scultura che viene presentata ad OPEN2OO6 è facilmente riconoscibile. E' un "Mickey Mouse", una gigantesca "icona pop" il cui valore sembra riconducibile ai principi ormai consolidati dell'arte di appropriazione, in cui gli oggetti e le immagini vengono tolti dal loro contesto culturale di origine per essere trasferiti fuori dal circuito pragmatico e riproposti con altri significati. Il "Mickey Mouse" di Linardi, però, non è la semplice versione ingrandita di un giocattolo - come i celebri "Popples" di Jeff Koons, o "Hymn" di Damien Hirst - ma rappresenta la personale interpretazione ricostruttiva di un eroe dei fumetti che siamo abituati a pensare in forme bidimensionali, contenute e vivacemente colorate. Personale ricostruzione che si esplica in una astratta monocromia, a rivestire un nucleo iconico sezionato da invisibili piani trasversali, rigidamente verticali o orizzontali, che ne frammentano l'unitarietà di immagine. Le cesure non seguono i moduli figurativi (braccia, testa, gambe..), ma scompongono il soggetto in modo tale che, da vicino, la visione d'insieme ne risulta compromessa e alterata, priva di riconoscibilità ed ambigua. Linardi esercita così un'azione critica - seppur minimalista - e in questo modo, opponendosi alla neutralità ideologica della pop art e all'anestesia della soggettività dell'artista, rivendica la necessità di ribellarsi all'apparenza omologata dei modelli imposti dai mass media.

 

Curatore: Paolo De Grandis

Testo a cura di Mauro Papa

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies from this website. Privacy Policy.