La 50. Esposizione Internazionale d’arte: "Sogni e Conflitti - La dittatura dello Spettatore"

La 50. Esposizione Internazionale d’arte è dedicata a "Sogni e Conflitti - La dittatura dello Spettatore". Questa edizione, definita come una "mostra delle mostre", diretta da Francesco Bonami, si svilupperà in differenti spazi dell’Arsenale, all’interno dei Giardini della Biennale, al museo Correr e in altri spazi cittadini.

Il tema de La Biennale di Venezia si sostanzia nell’opera delle partecipazioni asiatiche, attraverso la capacità degli artisti di tradurre le difficoltà, le incertezze e le angosce del presente in percorsi figurativi inediti , contrassegnati dall’elemento socio-esistenziale. Arte Communications è un’organizzazione volta a promuovere e coordinare le esposizioni d’arte e altri eventi culturali. Collabora con la Biennale di Venezia dal 1995, in qualità di "organizzatore e vice commissario di nuove partecipazioni nazionali". Ecco alcuni eventi ospitati all’interno del ricco calendario della manifestazione.

Singapore presenta tre artisti: Herman Chong, Teck Yong Francis Ng, Tan Swie Hian. Prese singolarmente le opere presentate alla nuova edizione della Biennale di Venezia (Fondazione Levi, Palazzo Giustinian Lolin a san Vidal, vaporetto linea 82 e 1, fermata Accademia), sono entità indipendenti, "isole autonome" che invitano all’interazione e alla partecipazione del pubblico. Le varie forme di espressione utilizzate (pittura, video documentazione e installazione) testimoniano la diversità della scena artistica contemporanea di Singapore. Invece considerate in gruppo, le opere condividono alcuni interessi comuni. Gli artisti non si limitano ad una singola tecnica o ad un'unica forma espressiva, ma sperimentano, e spesso combinano, tecniche differenti. L’inaugurazione dell’evento si svolgerà venerdì 13 giugno alle 18.

Angel Orenzans è presente a Venezia con un ricco programma di manifestazioni, esposizioni,performance e happenings: dal 12 al 30 novembre ci sarà una mostra personale "Burning imagines" a Palazo Malipiero, San Samuele (fermata San Samuele, vaporetto n. 82 di fronte a Palazzo Grassi). L’inaugurazione è prevista il 13 giugno alle 18,30. Dal 27 agosto al 5 ottobre parteciperà con una grande scultura in acciaio, " Omaggio a Louis Bunuel", alla 6. Esposizione internazionale di sculture ed installazioni "OPEN 2003" che si svolgerà al Lido di Venezia. "The itinerant library" e "Digital Diaries" sono visibili al Futur Center Telecom. Due sculture sono esposte all’aperto in campo San Samuele e in campo San Maurizio. Negli ultimi tre decenni Orensanz, di origine spagnola trapiantato a New York, ha sviluppato un pensiero artistico transazionale, progettando peraltro, tutti i lavori di uno tra i più affascinanti antichi edifici di Manhattan.

Il tema della 50. Biennale di Venezia riflette lo sviluppo degli artisti contemporanei di Hong Kong, luogo dove l’arte contemporanea ha cominciato a svilupparsi a partire dagli anni Novanta. L’inaugurazione si svolgerà venerdì 13 giugno alle 12 all’Arsenale (entrata di fronte alle Corderie de La Biennale di Venezia (vaporetto linea 1, fermata Arsenale).

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies from this website. Privacy Policy.