Shanghai, Gianfranco Maraniello curatore...
Fonte: exibart.com

Sarà un'edizione particolare, la quinta edizione della Biennale di Shanghai. Sarà di fatto la prima edizione a simboleggiare veramente il boom economico con gli occhi a mandorla.
In una Shanghai elettrizzata -a pochi passi dall'appena inaugurato Moca, nei pressi della Piazza del Popolo- è stato annunciato il board curatoriale della prossima Biennale. E tra i sei curatori (tre asiatici, due europei e il direttore del Museum of Art che ospiterà la manifestazione) ci sarà Gianfranco Maraniello. L'ex curatore di Palazzo delle Papesse e Macro ed attuale direttore della Gam di Bologna, si gioca così alla grande la carta internazionale sul 'mercato' più avvicente del momento.
La Biennale, che si chiamerà Hyperdesign, è prevista per il 5 settembre 2006. E dunque si collocherà in un periodo di opening serrate nell'estremo est. Nel giro di una settimana, infatti, inaugureranno la Biennale di Singapore e quella di Gwangju.

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies from this website. Privacy Policy.