Austria - PETER NUSSBAUM

 

Nussbaum

Nussbaum dedica la sua vita, la sua espressione e devozione artistica, i suoi studi alla ricerca della luce, generata da forme e colori, ma anche all’analisi dei numeri, dei simboli, delle geometrie in modo così totale e filosofico, da farne il suo stile caratteriale e di esistenza.

Analizza e sperimenta i colori primari, le declinazioni del pantone, trasformando la violenza ed intensità inconfutabile e non mascherabile degli stessi, in nuovi colori eterei dalle sembianze quasi intangibili e divine.

Analizza il significato scientifico ed empirico dei numeri, ben sapendo che gli stessi sono e rimangono prima di tutto immagini.

La sua simbologia, apparentemente nascosta dalla pregevole tecnicità, in realtà emerge con forza non appena ci si accinge a leggere la sua Arte. Consapevole della superficialità dei più, racchiude nella sua simbologia i significati storicamente attribuibili ad essi e comunica la forza della natura, degli elementi primari e inattaccabili come acqua, fuoco, colore; ripercorre la storia della natura quasi a dimostrare che il vissuto non ha confini, non ha un termine; nemmeno la morte cancella la storia.

Non solo la sua precisione nello studio del colore, della luce, genera nuova vita, nuove forze, nuove energie, ma una nuova spiritualità dell’Arte e della Vita umana.

 

Testo a cura di Serena Mormino

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Per maggiori dettagli vai qui Privacy Policy. - Navigandolo Accetti.