FRANCIA - ORLAN

“Opera emblematica dell’approccio artistico assunto da ORLAN, questa installazione monumentale non soltanto sottolinea la tirannia delle convenzioni sociali, ma vi sostituisce un luogo di libertà dove altri ideali diventano possibili.
L’installazione è composta da una limousine gonfiabile sovradimensionata rivolta – come in un drive-in – verso la proiezione di un film (Orlan Remix: Romain Gary, Costa-Gavras, Deleuze e Guattari) in cui ORLAN ha mescolato alcune scene di Clair de femme – il film di Costa-Gavras ispirato a un racconto di Romain Gary – alle sue stesse cellule cutanee e altre cellule umane e animali.”1
ORLAN ha scelto le scene di Clair de femme in cui Montand e Benini raccontano storielle ridendo di giapponesi e belgi, nonché scene di addestramento di poodle multicolore, uno dei quali, rosa, balla con uno scimpanzé.
“Simbolo dei vincoli sociali associati al matrimonio (preoccupazione per le apparenze e lo sfarzo), la limousine gonfiabile si rivela un falso. Lungi da questa standardizzazione, ORLAN puntualizza l’assurdità del razzismo e mette in prospettiva l’ovvietà della diversità, persino dell’ibridazione.”2 Le cellule si basano nondimeno su un sistema assurdo; chiunque può di fatto acquistarle in Internet dove sono classificate secondo un ordine razziale.
“Il leit motif del manto arlecchino presente nel video proiettato sullo schermo e sui finestrini della limousine (trasformati per l’occasione in finestrini con vetri pezzati) funge da metafora sostituendo un patchwork di abbinamenti ed evoluzioni per una visione soverchiamente ordinata e uniforme del mondo. Al suono del passo doppio, in un’atmosfera da festa del villaggio, ORLAN fa piroettare le sue cellule cutanee, riprese da vicino, con quelle di altri esseri umani e specie animali utilizzando nuovamente il proprio corpo per respingere tabù e farsi promotrice di una realtà evolutiva.”3
 

1 Testo di Caroline Coll, direttrice dell’Abbaye de Maubuisson (Francia) e curatrice della mostra: Mixed Unions, Free Matrimonies and Unnatural Nuptials, Abbaye de Maubuisson, 2010. Il testo è tratto dal catalogo della mostra: ORLAN, ENTHOVEN Raphaël, VANEIGEM Raoul, Mixed Unions, Free Matrimonies and Unnatural Nuptials, ed. Dilecta, Parigi, 2010.2 Ibidem3 Ibidem  

 

Testo a cura di Caroline Coll, director of The Abbaye de Maubuisson (France) 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Per maggiori dettagli vai qui Privacy Policy. - Navigandolo Accetti.