Ist. S.Maria della Pietà

copertina

Ubicato in Riva degli Schiavoni con ingresso diretto dalla Riva e dalla Calle della Pietà

5 minuti a piedi dall'ingresso della Biennale (Arsenale)

Sono disponibili più spazi con diverse metrature (piano terra, I, II piano) 

Cenni storici

Gli spazi dell'Istituto Santa Maria della Pietà si trovano dietro la Chiesa della Pietà che ospita uno degli affreschi più importanti di Giambattista Tiepolo: "La Fortezza e la Pace". La chiesa attuale è stata costruita fra il 1745 e il 1760 su progetto di Giorgio Massari (1687-1766). La facciata però rimase incompiuta fino all'inizio del XX secolo: fu infatti solo nel 1906 che si procedette ai lavori di completamento secondo i disegni del progetto originale, con l'unica variante dell'ornamento superiore (una croce in marmo al centro della sommità invece di tre statue, una al centro e due ai lati).

La chiesa è così denominata perché è ubicata accanto all'antico orfanotrofio situato in calle della Pietà, dove nel corso del XVII secolo prestò la sua opera Antonio Vivaldi. 

 

Location

In aggiunta alla cappella laterale della Chiesa, sono disponibili una serie di locali con diverse metrature dislocati al piano terra, al al piano I e II. Un giardino inoltre collega i vari spazi che sono accessibili dall'ingresso della Cappella in Riva degli Schaivoni e dalla Calle della Pietà. 

Gli spazi hanno ospitato numerose partecipazioni nazionali ed eventi collaterali della Esposizione Internazionale d'Arte e di Architettura - la Biennale di Venezia.

View Map

 

img01 img02 img03 img04 img05 img06 img07 img08 img09 img10

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Per maggiori dettagli vai qui Privacy Policy. - Navigandolo Accetti.